***ARPAL: ALLERTA METEO SU TUTTA LA LIGURIA DALLE 18 DI OGGI; ARANCIONE SUI BACINI B, C, D, E DALLE 22***

Tutto il provvedimento in dettaglio

4861
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

E’ imminente un’intensa fase di maltempo tipicamente autunnale che interesserà la Liguria a partire dal tardo pomeriggio di oggi, lunedì 14 ottobre, con piogge diffuse e anche persistenti, rovesci, temporali localmente forti e persistenti, venti in rinforzo e mare fino ad agitato.

ARPAL  ha, quindi, emanato l’ALLERTA METEO IN PARTICOLARE PER TEMPORALI . Questi tempi e modalità dell’allerta:

GIALLA SU TUTTA LA REGIONE DALLE 18 ALLE 22 DI OGGI, LUNEDI’ 14 OTTOBRE

DALLE 22 LA ZONA A RESTA IN GIALLO (FINO ALLE 15 DI DOMANI), LE ALTRE ZONE (B, C, D, E) PASSANO IN ARANCIONE fino alle 15 DI DOMANI, MARTEDI’ 15 OTTOBRE.

B, C, D, E nuovamente in ALLERTA GIALLA dalle 15 alle 18 DI DOMANI.

Dopo alcune giornate grigie con pioviggini o deboli piogge, lo scenario meteo in Liguria sta per cambiare per l’arrivo di una perturbazione preceduta da fenomeni pre frontali che potranno essere forti, organizzati e persistenti in particolare nel settore centrale della regione con possibili sconfinamenti fino al Tigullio (parte occidentale della zona C). L’intensificazione dei fenomeni  è attesa dalle serata di oggi, lunedì 14 ottobre, e le condizioni più critiche, che potranno portare a effetti al suolo, sembrano destinate a perdurare fino alle prime ore del pomeriggio di domani, martedì 15 ottobre (domattina ulteriori valutazioni per il prosieguo della giornata). Oltre alle precipitazioni da segnalare, per la giornata di domani, un’intensificazione dei venti meridionali con raffiche che potranno raggiungere i 100-120 km/h. Una progressiva attenuazione dei fenomeni si dovrebbe registrare a iniziare da Ponente nel corso del pomeriggio di domani.

Ecco l’avviso meteorologico di oggi, con i fenomeni previsti e la loro localizzazione:

OGGI, LUNEDI’ 14 OTTOBRE:  Deboli piogge diffuse su ABD, sparse su CE anche a carattere di rovescio al più moderato. Intensificazione dei fenomeni da pomeriggio con possibili rovesci o temporali forti, organizzati e persistenti su BDE e parte occidentale di C la sera. Venti da Sud-Est a Levante, da Nord-Est a Ponente in rinforzo fino a 40-50 km/h anche rafficati.

 

DOMANI, MARTEDI’ 15 OTTOBRE: Dalle prime ore della notte rovesci e

temporali forti con fenomeni organizzati e persistenti più probabili su BDE e parte occidentale di C. Precipitazioni diffuse in intensificazione da Ponente nel corso

della mattinata con cumulate elevate ed intensità fino a molto forte accompagnate ancora da rovesci e temporali forti. Attenuazione dei fenomeni la sera a partire da

Ponente. Venti tra Sud-Est e Sud-Ovest in rinforzo fino a 50-60 km/h con raffiche oltre i 100-120 km/h sui crinali di tutte le zone. Mare localmente agitato su BC.

 

DOPODOMANI, MERCOLEDI’ 16 OTTOBRE: Nelle prime ore del giorno mare

localmente agitato su C in scaduta.

 

Ricordiamo anche la suddivisione in zone del territorio regionale:

A: Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa

B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno

C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Valfontanabuona e Valle Sturla

D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida

E: Valle Scrivia, Val d’Aveto e Val Trebbia

La Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell’allerta.

In caso di eventi intensi, durante l’allerta sarà pubblicato il monitoraggio sul sito www.allertaliguria.gov.it, inviato anche tramite twitter (segui @ARPALiguria).

Sulla pagina www.facebook.com\ArpaLiguria post con immagini, grafici e dati.

Andrea Lazzara – Arpal

Riceviamo e pubblichiamo

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.