Andreazzoli: «Debuttare fuori casa? Mi dispiace»

Il tecnico del Genoa: «D’abitudine mi focalizzo solo sulla prima giornata. La trasferta con la Roma sarà per me un tuffo nel passato»

3414
Andreazzoli
Mister Andreazzoli (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«Debuttare fuori casa? Mi dispiace! Vorrà dire che dovremo aspettare la sosta prima di mettere in formazione il dodicesimo uomo». Durante l’intervallo dell’amichevole contro il Saint Lo Manche a Dinard, Aurelio Andreazzoli commenta così la composizione del calendario di serie A toccata al Genoa che esordirà contro la Roma all’Olimpico. «D’abitudine mi focalizzo solo sulla prima giornata. La trasferta con la Roma sarà per me un tuffo nel passato. Mi è sempre difficile fornire pareri sensati, basandoli su previsioni che poi non si rivelano tali. Gare sulla carta proibitive alla resa dei conti si trasformano in abbordabili e viceversa. Il calcio è bello per questo, trovi trappole dove meno le aspetti» conclude il tecnico.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.