Mazzoni, sospensione cautelare dall’Antidoping: ora tocca a Zima

Il portiere ceco è in prestito dal Genoa

1669
Mazzoni
Luca Mazzoni (da livornocalcio.it)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La Prima Sezione del Tribunale nazionale antidoping ha sospeso in via cautelare Luca Mazzoni. Il portiere del Livorno è risultato positivo alle sostanze Benzoilecgonina (metabolita primario della cocaina) – Ecgonina, a seguito di un controllo disposto dalla Nado Italia al termine della gara con il Lecce del 17 febbraio.

Troverà più spazio Lukas Zima, in prestito dal Genoa fino a giugno. Il portiere ceco è sceso in campo sette volte nella stagione in corso, tenendo la porta inviolato in quattro occasioni.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.