Castelli: “Sabato sarò al Ferraris per verificare lo stato del manto erboso”

L'agronomo della Lega a Telenord: "Mi conforta il fatto che, in caso di problemi manutentivi, dopo questo turno di campionato c’è la sosta”

42
Stadio Luigi Ferraris (Foto Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“Sì, sarò in tribuna per verificare di persona la situazione del manto erboso di Marassi”. Sabato prossimo l’ingegnere Giovanni Castelli, agronomo della Lega serie A, ha affermato a Telenord di effettuare un sopralluogo allo stadio “Luigi Ferraris” in occasione di Genoa-Sassuolo. “Al di là dell’aspetto estetico a legittimo uso e consumo delle riprese televisive – prosegue Castelli – è anche fondamentale l’impatto del terreno con il pallone e con i giocatori. Mi conforta il fatto che, in caso di problemi manutentivi, dopo questo turno di campionato c’è la sosta”.

L’emittente sottolinea: “Castelli si esprimerà ufficialmente soltanto dopo i controlli ufficiali, ma l’impressione è che la degenerazione del campo – denunciata sabato scorso da Giampaolo dopo Sampdoria-Spal – sia riconducibile a una manutenzione non perfetta”

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.