Oggi nasceva “Sandokan” Silvestri: il ricordo del Genoa

In occasione della nascita del mitico allenatore che ha lasciato un segno indelebile nel mondo rossoblù, il club più antico d'Italia offre un ritratto della sua gloriosa carriera

238
Arturo Silvestri (a sinistra, foto Genoa cfc)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Correva l’anno 1921: nasceva Arturo “Sandokan” Silvestri, un allenatore che ha lasciato un segno indelebile nel mondo Genoa. In occasione dei festeggiamenti per i 125 anni, il club più antico d’Italia lo ha ricordato sul sito ufficiale.

“Uomini e allenatori che hanno centrato imprese, risollevato gli animi, cucito la storia, incendiato il popolo del Genoa Cricket and Football Club. In campo oppure in panchina. Il caso di “Sandokan”. Dal nome di battaglia. Arturo Silvestri era nato in Veneto il 14 giugno 1921, con il sacro fuoco del calcio. Divampato nel ruolo di difensore, con tre presenze in Nazionale. ‘Garra’ da leader, più palla che piede, tant’è. Zero tentennamenti. Così nella carriera di tecnico. 144 panchine consecutive con il Grifone, preso per mano e riportato nell’olimpo. Tempi duri. Inizio Settanta. Anni di libertà, di germogli, di lotte. Di costumi in trasformazione. Di una creatività che si respirava nell’aria. Appesa al pulviscolo.

Un allenatore entrato nel cuore della gente. Nella piazza dei sentimenti. Nei vicoli dell’anima. Sulle strade della passione. Suo a lungo il record di presenze consecutive in panchina sulla sponda rossoblù del Bisagno, prima che venisse superato da Gasperini. Da Simoni a Scoglio. Da Santos a Garbutt. Nella Hall of Fame degli allenatori ha portato una doppia promozione: dalla C alla A. Non sempre le gioie più genuine si misurano con il metro dei trionfi, hanno la faccia delle coppe, portano in dote montagne di soldi. Una retrocessione. E un’altra promozione in A, da direttore sportivo. Una storia da Genoa. Vincitore due volte del “Seminatore d’Oro”. Se n’è andato nel 2002”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.