Martina a Gradinata Nord: “Perin ha un valore assoluto”

L'ex portiere del Genoa ha detto la sua sul capitano rossoblù: "Mi piace molto"

83
Martina
Silvano Martina

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Quanto vale Mattia Perin? Risponde Silvano Martina, noto ex portiere che a ridosso degli anni ’80 ha indossato i guantoni per difendere con fierezza la porta del Genoa: oggi, che gestisce il calcio dall’esterno, da procuratore, il commento del 64enne di Sarajevo  ma di origine friulana è più che mai importante. “Penso che il suo valore dipenda da chi lo chiede” ha esordito a Gradinata Nord, in onda questa sera su Primocanale, l’uomo che ha all’interno della sua scuderia diversi elementi notevoli: gli estremi difensori Mirante e Padelli, l’attaccante Acquafresca, oltre che una miriade di talenti dell’ex Jugoslavia che sono passati sotto la sua procura (Vidic, Dzeko, l’attuale genoano Zukanovic).

Tra i più iconici assistiti da Martina, poi, impossibile non nominare il portiere di Juventus e nazionale, Buffon: “Perin, allo stato attuale, si gioca con Gigio Donnarumma l’eredità di Gigi. Mattia mi piace davvero molto, però tracciarne un prezzo è complesso. Se ti chiede il Manchester, vali 50. Se invece a chiederti è il Bologna, puoi valere 7: è un punto fondamentale, ma al di là delle valutazioni è sicuro che Perin sia un portiere di valore assoluto. Anche il Napoli però sembrerebbe intenzionato a puntare sull’Airone di Latina in vista della sostituzione di Reina e il Grifone si cautelerebbe dunque con Lukasz Skorupski: “Non saprei però gli azzurri parrebbero aver bisogno di un portiere. Io non seguo la situazione in particolare ma anche il Milan, qualora andasse via Donnarumma, potrebbe essere in corsa per lui”.

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.