Under 13: buon pari esterno del Genoa contro la Juventus

Il tecnico Matteo Rossi: «Abbiamo creato quattro o cinque occasioni interessanti con l’uomo davanti al portiere»

544
Il Genoa Under 13 (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Non era facile, ma alla fine il Genoa ce l’ha fatta a strappare un risultato positivo in casa della Juventus. All’esordio in campionato, l’Under 13 di Matteo Rossi a Vinovo ha raccolto un importante pareggio. I ragazzi rossoblù erano anche passati in vantaggio nel primo tempo con una prodezza di Nuredini. Nella ripresa i padroni di casa hanno trovato la via della rete per l’1-1 finale. «Sono soddisfatto della prestazione» commenta l’ex giocatore del Grifone. «E’ stata una partita ben giocata da entrambe, forse l’amaro in bocca resta più a noi. Abbiamo creato quattro o cinque occasioni interessanti con l’uomo davanti al portiere. Sul risultato di 1-1 Nuredini ha colpito una traversa con un pallonetto e il portiere fuori causa. Poi anche Berta ha colpito un palo. Siamo stati pericolosi in avanti ed efficaci, con la compattezza di difensori e centrocampisti, a chiudere i tempi di gioco e le linee di passaggio ad avversari abili nel palleggio. Va bene così tenendo conto che siamo un team in costruzione».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.