Argentina, Bauza convoca l’ex rossoblù Pratto e non Icardi

Diramate le convocazioni della Selección: presente l'ex attaccante del Genoa

86
Lucas David Pratto, ex Genoa (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

El Patón Bauza non ha paura. Il nuovo corso albiceleste è iniziato dopo la notte di New York, quella del rigore di Messi fallito. Era la Copa America del centenario. Bauza, nuovo ct dopo El Tata Martino, ha sorpreso per alcune scelte: una di queste è sicuramente la rivalutazione di Lucas Pratto, El Oso (l’orso).

L’ex attaccante del Genoa è stato nuovamente convocato per le qualificazioni alla Coppa del Mondo 2018 a discapito di un nome eccellente: Mauro Icardi. La punta dell’Inter è stata nuovamente esclusa dall’Argentina nonostante un grande avvio di stagione: in patria Maurito, che in patria non ha un soprannome come tutti gli argentini (già questo deve far capire qualcosa), deve ancora riscattare la vicenda dal basso profilo umano avuta con Maxi Lopez.

Bauza ha convocato, e con giusti meriti, Lucas Alario, un vecchio pallino del presidente Enrico Preziosi.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.