Grande festa ieri per Genoa-Marylebone

Il protocollo inglese è stato rispettato fino ai minimi dettagli. Non è mancata – infatti – neppure la tipica pioggerellina Londinese poco prima della gara tra Marylebone Cricket Club ed il Genoa Cricket 1893 vinta come prevedibile dai maestri del Cricket mondiale. La ciliegina sulla torta è sicuramente il tea delle 5pm. Il primo Inning […]

32

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il protocollo inglese è stato rispettato fino ai minimi dettagli. Non è mancata – infatti – neppure la tipica pioggerellina Londinese poco prima della gara tra Marylebone Cricket Club ed il Genoa Cricket 1893 vinta come prevedibile dai maestri del Cricket mondiale. La ciliegina sulla torta è sicuramente il tea delle 5pm. Il primo Inning è stato giocato con il Genoa in battuta ed è terminato proprio all’ora del tea preparato per l’occasione dai volontari della Associazione Amici della Chiesa Anglicana assieme a deliziose torte fatte in casa proprio come da tradizione inglese.

I giocatori Londinesi non si sono fatti pregare ed hanno dimostrato senza mezze misure di apprezzare particolarmente l’appetitoso terzo tempo del Cricket. Al ritorno in campo gli atleti rossoblu contavano sul fatto che gli avversari fossero leggermente appesanti ma non è stato così. I battitori avversari hanno ribattuto colpo su colpo ai lanciatori rossoblu portando il risultato finale sul 70 a 69

Grande festa finale con medaglie e coppe commemorative e con l’immancabile birra per un brindisi di arrivederci.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.