LIVE – Prandelli: «Sanabria e Kouamé non hanno caratteristiche per giocare troppo vicini»

Le dichiarazioni del tecnico del Genoa alla vigilia della partita in trasferta col Parma

1253
Cesare Prandelli con Giada Abate (a sinistra)e Arianna Giupponi (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Ore 13.22 FINE CONFERENZA! Grazie per averci seguito

Ore 13.16 “Sanabria e Kouamé non hanno caratteristiche per giocare troppo vicini. Kouamé è alla prima stagione in serie A, ci può stare un momento di flessione ma è positivo, sorridente e sa che farà bene. A partire da domani”.

Ore 13.13 “Su Bessa cercheremo di fare un lavoro per completarlo perché può fare più ruoli, ma stiamo studiando quello migliore per lui. Abbiamo recuperato Lapadula che porteremo in panchina”.

Ore 13.12  “La sana paura è qualcosa che sento e comunico. Serve per alzare attenzione e concentrazione. Non dobbiamo avere un atteggiamento allegro. La sana paura ci deve accompagnare e si sconfigge mettendoci il cuore”.

Ore 13.10 “Il mio passato a Parma è stato straordinario nonostante le difficoltà economiche della seconda stagione. Si era creata una simbiosi massima tra città e squadra. Mi piacerebbe rifare la stessa cosa con Genoa che ha un pubblico straordinario”.

Ore 13.08 “Dopo due partite finite 0-0 posso dire che dobbiamo continuare a insistere sull’aspetto difensivo, ma dobbiamo tornare a fare gol. Vogliamo tornare a vincere una partita. Giada e Arianna ci hanno stimolato. Andrò a vederle, ci farà bene”.

Ore 13.06 “Ogni giorno dovrebbe essere 8 marzo. Le donne sono il traino della vita. Penso alle mamme e alla loro importanza a tutti i livelli della società. Sono molto felice di avere oggi qui di fianco a me due rappresentanti del Genoa femminile Under 17”.

Buongiorno a tutti i tifosi genoani dell’Universo mondo rossoblù da Marco Liguori. A breve trasmetteremo su questo post le dichiarazioni del tecnico del Genoa Cesare Prandelli alla vigilia della partita in trasferta col Parma. Al termine il consueto riepilogo con l’audio integrale.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.