Sergio Santos a Tmw: “Il Real è su Piatek, ma non farà follie per pagarlo”

Il giornalista di As: "In questo momento è sicuramente nel mirino, anche se fino a un mese fa non si poteva certo considerare l'obiettivo prioritario per l'attacco"

1677
Piatek (Foto @PinatarArena)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“In questo momento è sicuramente nel mirino, anche se fino a un mese fa non si poteva certo considerare l’obiettivo prioritario per l’attacco”. Ai microfoni di Tuttomercatoweb.com il giornalista del quotidiano spagnolo As, Sergio Santos, ha confermato che Kris Piatek è nel mirino dei blancos. Il motivo è questo: “Il Real pensa infatti a Piatek soprattutto a causa della scarsa vena realizzativa della squadra e degli infortuni di Mariano Diaz, che non ha offerto finora il rendimento atteso in estate”. All’inizio, spiega il giornalista, “.’idea del Real Madrid era prendere solamente Brahim Diaz a gennaio. Tuttavia, si sono infortunati tanti giocatori e oggi mancano numericamente gli attaccanti. Questo potrebbe spingere i blancos a realizzare qualche operazione dell’ultima ora, magari proprio Piatek”. Tuttavia, l’ostacolo può essere costituito dai 50 milioni che vuole Preziosi per il bomber polacco: “Su questo posso dirvi per certo che il Real Madrid non farà follie di mercato né pagherà cifre spropositate in questo mercato di gennaio. Se Piatek arriverà nella capitale a gennaio, sarà solo per un prezzo ragionevole”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.