Viviano: “Per il dopo Buffon c’è Perin”

"Sono amico di Mattia per 363 giorni all'anno. Alla fine ha fatto il corso da sommelier per cercare di starmi dietro" scherza il portiere doriano

57
Emiliano Viviano (Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Genova vista dai pali. Genova vista dalla prospettiva antitetica degli estremi difensori di Genoa e Sampdoria. Emiliano Viviano, portiere blucerchiato, confida alla Gazzetta dello Sport: «Sono amico di Perin per 363 giorni all’anno nei quali ci sfottiamo alla grande. Per starmi dietro ha fatto il corso da sommellier…».

«Nazionale? Perin è il portiere che ha fatto più di tutti e secondo me è lui il dopo Buffon: ma capisco le indecisioni nelle scelte, ci sono tanti bravi portieri come Donnarumma, Sirigu e altri» aggiunge Viviano.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.