Un solo precedente per il Genoa con l’arbitro Pasqua, sconfitta 1-0 a Napoli

La gara si è giocata durante lo scorso campionato, il 18 febbraio

294
L'arbitro Fabrizio Pasqua (Foto Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

A Fabrizio Pasqua la direzione arbitrale della gara infrasettimanale che mercoledì sera vedrà il Genoa impegnato contro il Chievoverona tra le mura amiche del “Luigi Ferraris”.

In pianta stabile nel massimo campionato calcistico dalla scorsa stagione agonistica per Fabrizio Pasqua, nativo di Nocera Inferiore (Salerno) ma appartenente alla sezione Aia di Tivoli (Roma), si tratta della seconda volta in carriera con sul campo di gara il Genoa tra le due contendenti.

Il libero professionista, premio “Sportilia” nel 2015, ha già diretto i rossoblù lo scorso 18 marzo, quando il Grifone volò a Napoli per tornare a casa con zero punti ed un gol al passivo.

Lo staff delle “giacchette nere” è completato da Alessio Tolfo e da Oreste Muto, rispettivamente delle sezioni Aia di Pordenone e di Torre Annunziata; per quest’ultimo, nei ruoli della Can di Serie B, si tratta dell’esordio assoluto con il Genoa. Gianluca Aureliano della sezione Aia di Bologna opererà tra le due panchine, mentre al Var andranno Luca Pairetto (Nichelino) e Gianmattia Tasso (La Spezia).

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.