Nel 2003 il Genoa viene riammesso al campionato di serie B per la stagione 2003-04

Nel 2003 il Genoa è ufficialmente riammesso (insieme con il Catania, la Salernitana e la Fiorentina) al campionato di serie B per la stagione 2003-04 al quale parteciperanno ben 24 squadre. A poche settimane dal suo insediamento, il presidente Preziosi riesce nel miracolo di far ripescare il Genoa dal baratro della serie C nel quale era […]

288
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Nel 2003 il Genoa è ufficialmente riammesso (insieme con il Catania, la Salernitana e la Fiorentina) al campionato di serie B per la stagione 2003-04 al quale parteciperanno ben 24 squadre. A poche settimane dal suo insediamento, il presidente Preziosi riesce nel miracolo di far ripescare il Genoa dal baratro della serie C nel quale era inopinatamente caduto al termine del torneo precedente.

Al di là delle valutazioni di qualsiasi genere sul ‘fattaccio’ della caldissima estate 2003 (non solo sotto il profilo atmosferico), non si può non notare finalmente un cambiamento di tendenza.

Quante volte la Società in passato era stata vittima degli strali del ‘Palazzo del Calcio’ (dalle cinque ‘finali’ del 1925 con il Bologna ai sette punti di penalizzazione nel campionato 1960-61). Forse non le è stato mai perdonato di essere testimone, con la propria esistenza e con la stessa ragione sociale, delle origini britanniche del football che in Italia si vorrebbero far credere autarchiche.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.