Le gerarchie dei portieri rossoneri: dopo Perin ci sarà in futuro Plizzari

Le gerarchie dei portieri rossoneri: dopo Perin ci sarà in futuro Plizzari

Perin sarà titolare, Storari il suo vice: il classe 2000 avrà così tempo per rubare i segreti dall’Airone e, un giorno, prenderne il posto

I margini di riconciliazione tra le due parti Raiola-Donnarumma e Milan-tifosi sono praticamente inesistenti. L’ha fatto capire Fassone ieri, che allo stesso tempo ha lasciato però aperta ogni porta per non aggiungere ulteriore carne al fuoco. Resta però il problema di fondo: senza il classe ’99, i rossoneri sono obbligati a trovare un portiere su cui far affidamento dopo una campagna acquisti sontuosa ma che si è trovata improvvisamente senza un anello fondamentale della catena. Per il futuro prossimo la pista che porta a Mattia Perin è la più calcata e dovrebbe finir agevolmente in porto nelle prossime settimane, così da permettere all’ormai quasi ex portiere del Genoa di trovarsi il 5 luglio a Milanello per il ritiro del Diavolo. A fargli compagnia ci saranno i compagni di reparto Storari, Gabriel e Alessandro Plizzari: proprio quest’ultimo, classe 2000 e reduce da un gran Mondiale Under 20, verrà inizialmente aggregato alla prima squadra per consentirgli di fare lo stesso percorso di Donnarumma. Le gerarchie saranno dunque tali: Perin titolare, Storari secondo, Gabriel in uscita e appunto Plizzari a cui verrà concesso tutto il tempo per sostituire un giorno l’Airone di Latina. A riportare questa notizia è il Corriere dello Sport.

0 commenti

Recupera Password

accettazione privacy