Simoni: “Scudetto ’98? L’Inter poteva vincerlo, la Juve era a un punto”

Simoni: “Scudetto ’98? L’Inter poteva vincerlo, la Juve era a un punto”

L’ex tecnico dell’Inter ai microfoni di Radio 24

Commenta per primo!

“Io sono più cauto, io penso che si poteva vincere perché eravamo a un punto di differenza, avevamo una serie di partite facilissime noi, più facili delle loro, quindi può essere che avremmo potuto” vincere. “Poi nella partita, diciamo che andava bene che l’arbitro ci desse quel rigore, potevamo fare un pareggio e dopo le occasioni le avevamo avute tutte noi, quindi fammi  provare,  poi non so l’avremmo vinto, però potevamo vincerlo, sicuramente”. Cosi Gigi Simoni, allenatore dell’Inter 97/98 (e tecnico del Genoa a inizio anni ’80), intervenuto a Tutti Convocati su Radio 24,  commenta la battuta di Moratti che dice che quel campionato l’Inter aveva vinto, ma che in realtà fu perso dall’Inter e vinto dalla Juventus dopo lo scontro diretto tra i due con il famoso episodio del rigore negato a Ronaldo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy