Primocanale: la Nord orientata a sostenere il Genoa

Qualche giorno fa spiega l'emittente «era anche serpeggiata l’ipotesi di disertare il Ferraris per lanciare un segnale forte a Preziosi, reo di avere fortemente indebolito la squadra a gennaio con la cessione di Piatek»

2774
La coreografia della Nord Veloso durante il derby (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo la sconfitta nel derby, il Genoa ha deciso di ridurre i prezzi in tutti i settori dello stadio per chiamare a raccolta tutti i tifosi. Primocanale riferisce che «in alcune frange della tifoseria, in particolare nei Gruppi della Nord, era anche serpeggiata l’ipotesi di disertare Marassi per lanciare un segnale forte a Preziosi, reo di avere fortemente indebolito la squadra a gennaio con la cessione di Piatek. Ma nelle ultime ore sembra avere ripreso quota la volontà di esserci per aiutare il Genoa a superare il momento difficile e a conquistare la sospirata salvezza, tuttora saldamente tra le mani dei rossoblù». Prandelli e suoi uomini non dovranno fallire la sfida di sabato prossimo contro il Torino dei numerosi ex (da Izzo a Moretti, da Rincon a Iago Falque) che hanno lasciato tanti rimpianti tra i tifosi. Sarà una gara fondamentale per la salvezza: la squadra dovrà mantenere la calma e la concentrazione, considerate le tre espulsioni di fila con Inter, Napoli e Sampdoria. Un occhio si dovrà tenere sullo spareggio salvezza Empoli-Spal: i toscani, terzultimi, sono infatti a cinque punti di distacco dal Grifone.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.