Probabili formazioni: Genoa a trazione Scamacca

Maran dovrebbe confermare il 4-4-2 che si è visto nel secondo tempo del derby di Coppa Italia

5998
Scamacca Genoa erby coppa italia
La grinta di Scamacca (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Pubblichiamo di seguito le probabili formazioni di Pianetagenoa1893.net di Genoa-Parma, posticipo della nona giornata di Serie A. Premesso che, al momento della stesura, il Grifone non ha ancora comunicato l’elenco dei convocati, mister Maran dovrebbe confermare Marchetti tra i pali e Scamacca in attacco. Badelj torna in cabina di regia.

Difesa – Squadra che vince non si cambia, dice un antico adagio calcistico. Pertanto, Maran dovrebbe confermare la squadra che ha rimontato la Sampdoria. La linea arretrata dovrebbe essere a quattro con Goldaniga, Bani, Zapata e Pellegrini (in ballottaggio con Masiello).

Centrocampo – Ghiglione sulla destra, Badelj metodista con Rovella mezz’ala: a Lerager (o, in alternativa, Pellegrini) il compito di allargarsi e fornire copertura lungo la fascia sinistra in fase di non possesso.

Attacco – Confermatissimo Scamacca, nove gol nelle ultime dieci partite tra Genoa e Nazionale Under 21. Al suo fianco Pjaca in vantaggio su Shomurodov, autore di un incoraggiante secondo tempo nel derby di Coppa Italia, e Pandev.

Genoa (4-4-2) – Marchetti; Goldaniga, Bani, Zapata, Pellegrini; Ghiglione, Rovella, Badelj, Lerager; Scamacca, Pjaca. Allenatore Maran

Parma (4-3-1-2) – Sepe; Iacoponi, Osorio, Alves, Gagliolo; Kucka, Hernani, Kurtic; Brunetta; Inglese, Gervinho. Allenatore Liverani

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.