La contestazione della Nord contro Preziosi non si ferma: martedì nuova assemblea

I gruppi del cuore della tifoseria del Genoa danno appuntamento a tutti i tifosi alle ore 21 alla Sala Chiamata del Porto. Saranno affrontati anche i problemi derivanti dal Decreto Sicurezza Bis

2828
Genoa
La Gradinata Nord (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Sta per iniziare il campionato dei serie A, ma la contestazione della Gradinata Nord contro Enrico Preziosi non si ferma. I gruppi del cuore della tifoseria del Genoa danno appuntamento a tutti i tifosi martedì prossimo alle ore 21 alla Sala Chiamata del Porto per una nuova assemblea in cui saranno discussi i modi per la protesta contro il presidente. Saranno affrontati anche i problemi derivanti dal Decreto Sicurezza Bis con le conseguenze per chi ha pagato l’abbonamento. Ecco il comunicato ufficiale della Nord.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.