Franceschi, presidente Belgrano: «Accordo con il Genoa per Amione»

«Nessuna cessione ufficiale perché minorenne ed extracomunitario» spiega il patron

4036
Amione
Bruno Amione (dalla pagina Twitter del Belgrano)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Jorge Franceschi, presidente del Belgrano, è uscito allo scoperto su Bruno Amione: «L’interesse del Genoa è reale, c’è un accordo con loro, ma non lo abbiamo ancora ceduto perché ancora minorenne ed extracomunitario per un club europeo». Il Genoa c’è, e da tempo, sul talentuoso difensore classe 2002 a tal punto da aver anticipato una folta concorrenza.

«Sono stati compiuti dei passi in avanti ma ci sono ancora dei problemi sulle garanzie bancarie. Amione titolare nel Belgrano? E’ stata una scelta di Berti (l’ex allenatore, ndr) e non mia per raccogliere del denaro in più» conclude Franceschi, ripreso da lavoz.com.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.