CORRIERE DELLO SPORT – Mihajlovic vuole Inglese, ma il Bologna punta anche su Kouamé e Defrel

Il Napoli ha abbassato la sua pretesa da 30 a 25 milioni, ma resta sempre alta per il club felsineo che ha in alternativa gli attaccanti del Genoa e della Roma

1104
Kouamé
Kouamé tallonato da Duncan (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il Bologna è alla ricerca di un attaccante. Il Corriere dello Sport oggi in edicola spiega che al tecnico Sinisa Mihajlovic piace molto Inglese, di proprietà del Napoli e in prestito al Parma durante la scorsa stagione. C’è però il problema del prezzo: il presidente De Laurentiis ha abbassato la sua pretesa da 30 a 25 milioni, ma resta sempre alta per il club felsineo che non sarebbe disposto a spenderli per un giocatore di 27 anni. I bolognesi vedono come possibili alternative in Defrel (di proprietà della Roma) e Kouamé (Genoa). è vero che per il primo (valutato 13 milioni più bonus) la Sampdoria non ha esercitato il diritto di riscatto, ma piace molto al nuovo tecnico giallorosso Paulo Fonseca. Riguardo a Kouamé, Andreazzoli vorrebbe la sua conferma: Preziosi, dopo aver chiesto 16 milioni di base, ora vuole 15 milioni più 5 di bonus non trattabili.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.