Juric:”Abbiamo fatto una buona partita, ma loro sono stati più bravi”

Il tecnico del Genoa:"Il Napoli è una grande squadra, gioca benissimo e Mertens è un grande giocatore"

43
Ivan Juric (Foto VINCENZO PINTO/AFP/Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Niente da fare. Il Napoli anche questa sera ha dimostrato di essere una grande squadra e di giocare quello che può essere definito il miglior calcio d’Europa. Inizialmente sembrava che la storia già scritta di questa partita potesse cambiare con lo straordinario gol di Taarabt che servito servito alla perfezione da Galabinov insacca battendo Reina con un diagonale che va a infilarsi nel palo più lontano. L’ebbrezza del vantaggio dura però solo una decina di minuti, perchè un Mertens in splendida forma ha tutte le intenzioni di raggiungere i primi posti nella classifica marcatori e segna prima su punizione e poi da fondo campo a pochi passi da Perin. Suo sarebbe anche il gol dell’1-3 ma uno sfortunato Zukanovic devia il pallone nella propria porta nel tentativo di neutralizzare la sua conclusione . La gara è tornata a seguire il suo corso; il Napoli ormai primeggia su ogni pallone e il Genoa non è più in grado di creare azioni pericolose. Ma ecco che accade nuovamente l’impensabile: Izzo riapre i giochi con un’incornata vincente su assist di Rigoni. Adesso il Vecchio Balordo ci crede e quasi non trova il pareggio con Lapadula, il quale, in un’azione che può ricordare quella che ha portato al secondo gol di Pellegri contro la Lazio, non trova la porta e manda la palla alta sopra la traversa. La partita finisce con il risultato che rimane invariato sul 2-3 e all’uscita dagli spogliatoi in tecnico del Genoa Ivan Juric è stato raggiunto dai microfoni di Radio Rai. Ecco le sue dichiarazioni:

“Il Napoli è una grande squadra, gioca benissimo e Mertens è un grande giocatore. Noi abbiamo fatto una buona partita ma loro sono stati più bravi”

Sull’occasione fallita da Lapadula:

“Peccato! Era un momento positivo per noi, ci stava ma il Napoli, lo ripeto, è una grande squadra”

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.