Capozucca: “La mia operazione di mercato più bella? Milito”

"Nella cessione dell'attaccante all'Inter, arrivò al Genoa il giovane Bonucci che non ha giocato un solo minuto nel Genoa e che andò in prestito al Bari" spiega l'ex ds rossoblù

12
Stefano Capozucca (Foto Enrico Locci/Getty Images)

“L’operazione più bella è stata quella di Milito. Volevo prima portarlo alla Ternana, poi lo presi per il Genoa”. Stefano Capozucca, ex direttore sportivo del Grifone, ha parlato nel corso di Sportitalia Mercato del suo affare più bello. “Nella cessione di Milito all’Inter, arrivò al Genoa il giovane Bonucci che non ha giocato un solo minuto nel Genoa e che andò in prestito al Bari” prosegue Capozucca. E spiega su Gasperini, il tecnico che ha scoperto: “E’ lui che fa grande i direttori sportivi”. Su Pepito Rossi: “Dopo le difficoltà incontrate in Spagna, il Genoa può essere l’ambiente giusto per il suo rilancio”.