COLPO DI SCENA: Dembelè saluta il Genoa, sta per arrivare alla Fiorentina

Il suo procuratore Pellizon: «La distanza fra la società  olandese e la Fiorentina è scarsa credo che il tutto si chiuderà  a breve»

13
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Moussa Dembélé classe 1987 attaccante belga dell’Az Alkmaar è ad un passo dal diventare il nuovo centravanti viola. Il giovane talento di orgini maliane in queste ore sta per chiudere l’accordo con il club di Firenze a confermarlo a lalaziosiamonoi.it è il suo procuratore Luca Pellizon: «La distanza fra la società olandese e la Fiorentina è scarsa credo che il tutto si chiuderà a breve». Dunque un nuovo innesto in attacco che fa salire nuovamente le quotazioni di un Adrian Mutu in partenza. La punta rumena che l’anno scorso è stata ad un passo dall’accasarsi a Roma sponda giallorossa, sta stuzzicando non poco le fantasie di Lotito. Se la squadra biancoceleste si priverà di Pandev (come ormai sembra essere, ndr) non è escluso che si torni a chiedere informazione su Mutu. Sarebbe l’innesto importante che lascerebbe intendere il cambio di rotta in casa Lazio. Per i sostituti di Goran però resta in lizza anche Heden Hazard trequartista belga in forza al Lille.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.