Il Giornale del Piemonte e della Liguria: Genoa e Sampdoria pagano i debiti dei canoni del Ferraris

Pietro Piciocchi, assessore del Comune di Genova, ha annunciato l'accordo con i due club per il rientro del debito dei canoni di affitto dello stadio

654
Ferraris Marassi stadio Genova Genoa
Stadio Luigi Ferraris
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Genoa e Sampdoria sono morose verso il Comune di Genova per il pagamento dei canoni dello stadio Ferraris. Il Giornale del Piemonte e della Liguria riporta che ieri, rispondendo all’interrogazione del consigliere Paolo Putti riguardo alla cessione dell’impianto, Pietro Piciocchi, assessore del Comune di Genova, ha annunciato l’accordo con i due club per il rientro del debito, col pagamento di 70 mila euro mensili. In caso di mancato pagamento, il Comune incasserà la fideiussione versata dai due club che, in caso di perdurante morosità, non avrebbero potuto partecipare alla gara per la vendita del Ferraris.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.