Lapadula chiarisce: “Non ho lanciato la maglia del Genoa con disprezzo”

L'attaccante del Genoa ha pubblicato un post su Instagram di un suo amico che ha spiegato di aver lanciato la divisa di gioco verso di lui

2909
lapadula
Lapadula contro Djidji (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Attraverso Instagram, Gianluca Lapadula chiarisce il suo gesto di ieri durante Torino-Genoa, pubblicando il post di un suo amico a cui ha lanciato la sua maglia a fine partita. “Ho pubblicato questo post – scrive l’attaccante – perché la situazione credo sia sfuggita di mano. Prima di essere un professionista, sono un uomo e certi gesti non mi appartengono. Non ho mai lanciato una maglia con disprezzo, sono orgoglioso di indossarla e voglio pensare che i commenti cattivi della gente siano stati d’impulso, perché chi mi conosce anche solo un po’ è consapevole che non l’avrei mai fatto. Ora concentrazione e testa alle prossime due partite: vogliamo riscattare la sconfitta di ieri!”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.