Lazio, buon pareggio a Praga

La Lazio conquista un importante 1-1 all’Eden Arena di Praga nell’andata degli ottavi di finale di Europa League. La squadra di Pioli è andata sotto nel risultato quando al 19′ Frydek ha superato Marchetti a seguito di un’ingenuità biancoceleste da rimessa laterale. La squadra capitolina ha pareggiato il gol dello Slavia Praga con la marcatura […]

10
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La Lazio conquista un importante 1-1 all’Eden Arena di Praga nell’andata degli ottavi di finale di Europa League. La squadra di Pioli è andata sotto nel risultato quando al 19′ Frydek ha superato Marchetti a seguito di un’ingenuità biancoceleste da rimessa laterale. La squadra capitolina ha pareggiato il gol dello Slavia Praga con la marcatura Marco Parolo al 38′ e colpito una traversa con Candreva al 57′.

La Lazio si dimostra un’altra squadra rispetto a quella senza personalità vista in campionato: l’obiettivo è proprio la conquista dell’Europa League, Pioli ha tutte le armi per poterlo fare. Bella impressione anche dello Sparta Praga, squadra molto offensiva che ha sorpreso tutti con un inizio di gara accelerato. Migliore in campo Keita, decisamente imprendibile.

Tra una settimana il ritorno all’Olimpico, la Lazio ha creato i presupposti per accedere tra le migliori otti d’Europa League.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.