Torneo Andrea Fontana, ecco come sarà organizzato

Pianetagenoa ha intervistato Marco Andreone, l'organizzatore dell'evento: "Tutto il ricavato sarà donato all'AIL di Alessandria per la ricerca contro la leucemia, linfomi e mieloma"

44
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La settima edizione del Torneo Andrea Fontana si disputerà a Voltaggio, in provincia di Alessandria, il prossimo 9 luglio. A partire dalle ore 15 quattro squadre si sfideranno in una serie di partite per decretare il vincitore di questa manifestazione: sono Voltaggio, Mornese, Savignone e Ronco Scrivia. Pianetagenoa1893.net ha intrvistato in esclusiva Marco Andreone, uno degli organizzatori dell’evento: “Questa giornata è dedicata dal 2009 a un amico di tutti qui a Voltaggio, sul confine tra Liguria e Piemonte. Andrea Fontana era, a dir poco, un tifoso sfegatato del Genoa che purtroppo il 12 ottobre 2008 è venuto a mancare a trentatré a seguito di un linfoma di Hodgkin. Era una persona solare, un grandissimo lavoratore al quale tutti volevano bene. Ha seguito il Grifone in ogni categoria, dalla Serie A alla C, e in ogni campo“.

Il Torneo Andrea Fontana non persegue alcun fine di lucro: “Tutto il ricavato della serata andrà all’AIL, ASSOCIAZIONE ITALIANA PER LA RICERCA CONTRO LA LEUCEMIA, LINFOMI E MIELOMA, della sezione di Alessandria presieduta da Giovanni Zingarini“. La serata, infine, si concluderà con l’allegria dei comici di Zelig: “La Polisportiva di Voltaggio, con l’aiuto della Pro Loco, organizzerà una cena dalle ore 20 e dalle 21:30 ci sarà lo spettacolo con Racco e Paci. Ogni anno riusciamo ad arrivare a quattrocento, cinquecento coperti e i numeri sono in costante crescita. Estendiamo l’invito al torneo di Funta a tutti i lettori“.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.