Tempo di derby, tempo di solidarietà: iniziativa dei Figgi do Zena per Liguria Mare

Il club rossoblù venderà all’ingresso del settore 5 “gabbia” delle bandiere rossoblù. TUTTO il ricavato sarà devoluto all’associazione che aiuta i bambini di Chernobyl

22
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

IL DERBY si avvicina e così anche la nostra coreografia solidale a favore dell’Associazione Liguria Mare.
Chi ci conosce bene sa quanto ci teniamo a fare le cose al meglio delle nostre possibilità ma, a causa degli orari partite improponibili, del meteo spesso avverso e della poca affluenza allo stadio, non siamo riusciti con le nostre collette ad ottenere un risultato soddisfacente per aiutare l’associazione che dal 2002 accoglie e dà speranza ai bambini bielorussi che risentono ancora del disastro di Chernobyl.
Per questo motivo abbiamo pensato di unire due cose, dare la possibilità ai genoani di contribuire a colorare di rossoblù il settore, acquistando una BELLISSIMA BANDIERA che abbiamo fatto preparare appositamente per la stracittadina e nello stesso tempo aiutarci nell’iniziativa.
Le bandiere saranno vendute con un offerta minima di 5 euro sabato sera al derby all’ingresso del settore 5 “gabbia”.
TUTTO il ricavato sarà devoluto all’associazione e ai tanti bambini che potranno venire in Liguria a smaltire, grazie allo iodio Marino, il cesio radioattivo.
Il calore umano e una corretta alimentazione contribuiranno ad un miglioramento della qualità della vita dei bambini che ritroveranno la gioia di vivere oltre alla possibilità di essere accolti da una famiglia genovese che voglia prendersi cura di loro.
ROMAN ha 7 anni è un bambino che si è innamorato subito dei colori rossoblù, la nostra speranza, grazie ai genoani, è che quest’estate bambini come lui ne possano arrivare tanti !
AIUTACI AD AIUTARE ed a
COLORARE IL SETTORE DI ROSSOBLU !!
UNITI SI VINCE
#forzagenoa #genoanisinasce #solidalisidiventa #figgidözena #derby

Figgi do Zena

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.