Roberto Scotto: “Ringrazio Nicolini per il rispetto mostrato verso i tifosi di Genoa e Samp”

"Si è dimostrato un uomo vero in un mondo di mezzi uomini falsi" ha affermato lo storico capotifoso della Nord

66
La Gradinata Nord (Foto Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Dal suo profilo Facebook Roberto Scotto, storico capotifoso della Gradinata Nord, ringrazia con affetto Enrico Nicolini per non aver accettato l’incarico di vice di Andrea Mandorlini nello staff tecnico del Genoa. Ecco il testo.

Buonasera… dopo i 6 schiaffi che ho preso fra ieri pomeriggio e ieri sera non avevo nessuna intenzione di scrivere qualcosa, almeno fin dopo la Riunione del Martedì al Club … però il gesto di un Amico, che sa di vecchio calcio, di uomini veri mi porta a scrivere una cosa che sento forte e che mi da speranza che si possa cambiare questo calcio artificiale fatto da nani e ballerine in uno fatto dal popolo per il popolo, e poco importa che l’amico in questione porti tatuati i sulla pelle i colori blucerchiati, si è dimostrato un uomo vero in un mondo di mezzi uomini falsi. Grazie Enrico Nicolini perché c’è più rispetto verso i tifosi (del Genoa e della Samp) in quelle parole che ricordano anche tuo padre, che in tutte le chiacchiere di due dirigenze che non conoscono neanche la storia del calcio a Genova.. grazie per la grande lezione di dignità che hai dato ai vari professionisti del tuo lavoro!

Un abbraccio

Roberto Scotto

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.