Precisazione degli Ultras: “La Nord è il Genoa, il Genoa è la Nord”

"Qual è il senso di portare alla luce situazioni quasi 15 anni fa e che sono peraltro state poi archiviate dalla giustizia" affermano i tifosi

260
La Gradinata Nord (Foto Genoa cfc Tanopress)

Giù le mani dalla Gradinata Nord! A seguito dell’articolo uscito su “Il Secolo XIX” il 16 dicembre, volto ad infangare la tifoseria del Genoa e la Gradinata Nord, riteniamo doveroso ribadire quanto segue. Gli attacchi con accuse del tutto infondate e false, il prendere di mira gruppi o (ancor peggio) persone della gradinata, attraverso costruzioni di scenari inventati, rende ormai la ridicola proposta editoriale dei giornali locali, nulla più che una caricatura di bassissimo giornalismo. Un giornalismo, quello di oggi, fatto di taglia/copia e incolla e di articoli fatti su ordinazione, il tutto gettando fango in primis su un mestiere che in passato era un’arte e che ora è soltanto, nella maggioranza dei suoi interpreti, mera spazzatura. Replicando però a questa tipologia di articoli e di contenuti, siamo noi che vorremmo sapere il senso di indagini di pura fantasia ed i costi di tutto questo. Costi che naturalmente rientrano in una spesa pubblica della quale il cittadino è l’unico contribuente. Non esiste un reato. Un capo d’imputazione, una sentenza, una condanna. Di che cosa state parlando? A noi piacerebbe esistesse un giornalista che avesse davvero il desiderio di conoscere, e quindi di mettere a conoscenza, quello che c’è dietro ad una tifoseria come quella del Genoa. Amore, passione, solidarietà. Questi sono i nostri valori. Al contrario comprendendo che l’indagine parlamentare non ha prodotto nulla, si cerca una nuova lettura legata alla politica e il ruolo che uno dei gruppi giocherebbe all’interno della nord. La gradinata Nord è unita sotto un unico striscione e i suoi gruppi decidono insieme, nessuno esercita un ruolo “ da padrone”. L’unica politica che la gradinata nord esercita e quella della difesa degli ideali Ultras. Nessuno espone simbologie politiche e la politica deve rimanere fuori dalla Gradinata Nord. Ci sfugge quale sia l’obiettivo. Volete colpire la tifoseria del Genoa? Volete attaccare personalmente qualcuno? Quale è il senso di portare alla luce situazioni quasi 15 (QUINDICI) anni fa e che sono peraltro state poi archiviate dalla giustizia. La Nord è il Genoa, il Genoa è la Nord. Amore e passione, con l’unico interesse vero che è e sarà sempre quello di avere un Grifone degno della Sua ultracentenaria storia. E chi attacca infondatamente un Genoano della Gradinata Nord, attacca noi. Noi che siamo tutti un po’ Massimo, come lui è tutti noi. Perché insieme noi siamo…I Genoani.
Ultrà Genoa CFC 1893
(Riceviamo e pubblichiamo)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.