Genoa Club Portuali Voltri: “Grifone tradito dai più esperti”

Scrive Andrea Moresi del sodalizio rossoblù: "Il cuore quindi non basta per fare punti e la classifica rimane difficile"

1646
I ragazzi di Juric, condizionati già dopo soli 30 minuti dall’espulsione di Romulo, ce la mettono tutta per rimediare all’assurdo handicap provocato dall’esperto ex veronese.
Passano addirittura in vantaggio grazie all’eroico Kouame, ma nel recupero del primo tempo vengono prima raggiunti e poi addirittura superati a causa di un rigore provocato dall’abulico Sandro.
Nella ripresa il Genoa rimane in partita ma non riesce a mettere in crisi la difesa granata.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il cuore quindi non basta per fare punti e la classifica rimane difficile.
Nonostante si veda il suo lavoro, Juric continua ad avere statistiche molto negative ed i punti raccolti sono da retrocessione.
E se nelle prime partite in cui ha allenato quest’anno le delusioni sono arrivate per colpa dell’ingenuità dei ragazzi più giovani ed inesperti, a Torino invece sono stati i senatori più esperti ad averlo tradito: Romulo ha commesso due falli assurdi in pochi minuti e Sandro ha fallito ogni passaggio, ha commesso falli in serie risultando sempre in ritardo su ogni pallone.

Può allora il nostro allenatore vantare ancora abbastanza attenuanti per riuscire a rimanere sulla nostra panchina, soprattutto visti gli ultimatum che gli sono arrivati dal vertice societario?
La decisone del Mister per riequilibrare la squadra dopo l’espulsione di Romulo farà discutere a lungo tifosi e dirigenti. Togliere Platek, che sullo 0-0 aveva colpito un palo e pareva in buona forma, è stata una mossa giusta o sbagliata?

Kouame è riuscito a reggere da solo il reparto offensivo, segnando addirittura il vantaggio, episodio che quindi rafforzava inizialmente la scelta del Mister.
Il sorpasso granata ha invece ribaltato il parere su tale scelta, soprattutto alla luce della pessima gara effettuata da Sandro, tenuto in campo addirittura per oltre un’ora.

Vedremo in settimana se nella partita importantissima per il nostro futuro di domenica prossima contro la SPAL avremo ancora o meno Juric in panchina.
Di certo non ci saranno Bessa e Romulo, che andranno in squalifica. Due assenze che peseranno molto nell’organizzazione del nostro centrocampo, anche se quella del veccho carioca, alla luce della partita odierna, sembra pesare meno rispetto a quella dell’italo-brasiliano.

Sarà davvero una sfida fondamentale per il nostro futuro, dove sia i giovani che i vecchi non dovranno tradire.
C’è da sperare che prendano spunto da chi non tradisce mai, ovvero la nostra tifoseria.

🔴🔵

E voi cosa ne pensate?
Commentate qui sotto, fateci conoscere il vostro parere!

Forza Genoa!

(Andrea Moresi)

GRIFONE TRADITO DAI PIÙ ESPERTII ragazzi di Juric, condizionati già dopo soli 30 minuti dall’espulsione di Romulo, ce…

Publiée par Genoa Club Portuali Voltri sur Dimanche 2 décembre 2018

Accetta i statistics, marketing per visualizzare questo contenuto.

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.