Genoa Club Portuali Voltri: basta esperimenti! Rivogliamo lo zio Balla

Preziosi non pensi a nuovi esperimenti rischiosi. Il numero di telefono di Ballardini ce l’ha: gli ridia le chiavi del Genoa

1791
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il Genoa ed i Genoani vanno rispettati, e se quest’anno l’alba del nuovo campionato pareva disegnare scenari diversi, purtroppo ad autunno appena iniziato le foglie mostrano il solito albero spoglio e fragile.

Chi vi scrive in primis ha sbagliato nel giudicare positivamente la squadra solo dopo amichevoli e coppa Italia, dimenticando che il calcio di agosto è sempre falso e bugiardo, nel bene e nel male.
Non ho sbagliato solo io, per carità, ma un po’ tutto l’ambiente.
Magra soddisfazione visto che la lunghissima storia del Vecchio Balordo avrebbe dovuto insegnarci qualcosa al riguardo…

Ovviamente solo chi ha scelto allenatore e giocatori è l’unico e vero responsabile di questo ennesimo progetto fallimentare, ed allora chiediamo con forza e rabbia al Presidente Preziosi di avere rispetto di noi, del Genoa e della nostra storia.
La nostra storia ci insegna che in queste situazioni, quando il campionato è iniziato da poco, si può ancora rimediare agli errori fatti.
Però nel contempo si può anche rovinare del tutto la stagione attraverso una nuova scelta sbagliata.

La nostra storia ci insegna che un Uomo è riuscito due volte a toglierci dai guai e a rimetterci in carreggiata attraverso il buon senso, il carattere e le idee semplici.
Preziosi non pensi a nuovi esperimenti rischiosi… il numero di telefono di Zio Balla ce l’ha: gli chieda scusa per come lo ha trattato (anche sulla stampa) e gli ridia le chiavi del Genoa.

E voi cosa ne pensate?
Commentate qui sotto, fateci conoscere il vostro parere!

Forza Genoa!

Andrea Moresi – Genoa Club Portuali Voltri

🔴🔵

Se vi piace ciò che facciamo suggerite ai vostri amici di seguirci e di rimanere sempre aggiornati mettendo il classico Like sulla nostra pagina, raggiungibile su
http://www.facebook.com/gcportualivoltri

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.