Genoa Club Giustizia Rossoblù, il 6 maggio a Quarto la seconda edizione del memorial dedicato a Piero Franzosa

Avvocati, magistrati, giornalisti, polizia penitenziaria e anche detenuti si sfideranno in un torneo a partire dalle 14

83
La squadra del Genoa Club Giustizia Rossblù in una recente uscita

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Avrà luogo il prossimo 6 maggio, presso i campi di Quarto Monsignor Sanguineti, la seconda edizione del memorial “Ciao Piero” organizzato dal Genoa Club Giustizia Rossoblù e dedicato all’avvocato Franzosa, recentemente e prematuramente scomparso.
La giornata inizierà con un mini torneo nel quale si sfideranno squadre composte da magistrati, avvocati, giornalisti e polizia penitenziaria.

Successivamente scenderanno in campo le avvocate genoane del Club Giustizia Rossoblù e quelle sampdoriane delle Toghe Blucerchiate. Il memorial si concluderà con il match tra il Genoa Club Giustizia Rossoblù e una compagine composta da detenuti appositamente autorizzati e scortati.

Le terne arbitrali dei tornei saranno composte da avvocati e da appartenenti alla polizia giudiziaria, mentre l’incontro finale sarà diretto dall’ex internazionale De Marco di Genova e la sua terna.

“Si tratta di un evento assai particolare e crediamo il primo in campo nazionale nel quale anche persone sottoposte a detenzione potranno ‘liberamente’ partecipare” – spiega l’avvocato Stefano Sambugaro del Genoa Club Giustizia Rossoblù – “L’evento è dedicato a Piero Franzosa che era un supergenoano, un amico e un collega penalista, ma principalmente un uomo che amava le sfide nella vita e anche sui campi di calcio”.

La locandina della seconda edizione del memorial
La locandina della seconda edizione del memorial “Ciao Piero”

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.