Club Portuali Voltri: il Genoa più brutto della stagione prende un punto ai clivensi

Prandelli prova lo schema con la mezza punta (sbagliata), ma mancano grinta e fantasia per procurare problemi ad un Chievo volenteroso ma tecnicamente molto scarso. E così contro il fanalino di coda della Serie A arriva solo un pareggio

591
A Verona il Genoa poteva tranquillamente fare risultato pieno e dare la svolta definitiva verso la salvezza.
Invece il Grifone non ha approfittato della pochezza di un avversario che l’ha messa tutta e solo sulla corsa, riuscendo persino a farsi superare in ogni sfida personale.
Se solo il Chievo avesse avuto un pizzico di tecnica avrebbe potuto ottenere di più.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La tecnica invece non mancava al Grifone, schierato inizialmente con il 4-3-2-1 che aveva portato punti e successi.
Ma Prandelli, anziché puntare su Pandev, ha optato per Bessa nel ruolo di mezza punta alle spalle di Sanabria e Kouame.
Questa mossa è risultata fallimentare: l’italo brasiliano è apparso lento e svogliato, lontano dal gioco per lunghissimi tratti della partita.
E così è andata in scena l’odiosa sfilata di inutili lanci lunghi dalla difesa, mai sfruttati dai nostri attaccanti.

A peggiorare il tutto c’è da aggiungere le prestazioni di Radovanovic e Lerager, sempre e solo propensi a coprire la difesa e mai ad attaccare.
Ma peggio di tutti ha fatto il subentrato Veloso, abulico come e più di sempre.

Invece è arrivato troppo tardi l’ingresso di Pandev, che nei pochissimi minuti finali giocati dal macedone ha messo sempre in difficoltà la difesa avversaria, procurando brividi ai tifosi veronesi e palpiti di speranza a noi Genoani.

Non può quindi risultare esente da colpe il nostro allenatore, che ha sbagliato la formazione iniziale, due cambi su tre, ma soprattutto l’impostazione della gara.

Rimane così molto amaro in bocca a tutti noi tifosi rossoblu, che quando vediamo partite come quella di oggi ci sentiamo traditi come peggio non si potrebbe: noi Genoani amiamo e pretendiamo una squadra che lotti con furore contro ogni avversario, a prescindere che si tratti della prima o dell’ultima in classifica.
Invece la meravigliosa vittoria al 94’ minuto contro la Lazio pare aver svuotato di voglia ed aggressività la nostra squadra.
Questo non lo accettiamo.
Questo atteggiamento non lo vogliamo mai più vedere dalla nostra squadra.

🔴🔵

E voi cosa ne pensate?
Commentate qui sotto, fateci conoscere il vostro parere!

Forza Genoa!

(Andrea Moresi)

🔴🔵

Se vi piace ciò che facciamo suggerite ai vostri amici di seguirci e di rimanere sempre aggiornati mettendo il classico Like sulla nostra pagina, raggiungibile su
http://www.facebook.com/gcportualivoltri Altro…

IL GENOA PIÙ BRUTTO DELLA STAGIONE PRENDE UN PUNTO AI CLIVENSIPrandelli prova lo schema con la mezza punta (sbagliata),…

Publiée par Genoa Club Portuali Voltri sur Dimanche 24 février 2019

Accetta i statistics, marketing per visualizzare questo contenuto.

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.