(S)visti da lontano: Gasp ha scritto le pagine più emozionanti della storia del Grifone

Indimenticabili le vittorie contro la Juve di Allegri, a quelle contro il Milan in casa e (addirittura) a San Siro, a quelle interne contro l'Inter, la Roma, la Lazio

27

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

In attesa di accogliere con il calore che si conviene il nuovo Mister, si chiami Oddo o Juric non importa, vogliamo riservare il nostro pensiero e dedicare il nostro Grazie a Gasperini, che sarà ricordato negli anni a venire come uno tra i più grandi condottieri rossoblù di tutti i tempi.  Gasperson ha portato “a casa”, ovviamente non da solo e non solo in questi ultimi anni, risultati straordinari. Pensiamo  alla vittoria contro la Juve di Allegri, a quelle contro il Milan in casa e (addirittura) a  San Siro, a quelle interne contro l’Inter, la Roma, la Lazio. Abbiamo ancora negli occhi il super derby dell’8 maggio, le  goleade contro il Verona, il Torino, il Palermo e il Frosinone. E Come dimenticare le vittorie di Livorno, Cesena, Bergamo, Sassuolo, Parma?  Gasperini ha scritto bellissime pagine della storia del Club più antico d’Italia e regalato emozioni uniche al Popolo rossoblu.
Speriamo che il Presidente Preziosi, nel decidere di allontanare il Mister, non abbia compiuto gli stessi errori  di valutazione che lo hanno portato tentare con Malesani, Marino, Delneri e Liverani. Perché questa volta potrebbero non essere disponibili Gasperini stesso o Ballardini a salvare la patria con dei miracoli calcistici!

Federico Santini

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.