Posticipata la Festa dello Sport 2020 al Porto Antico di Genova

Ad oggi, l’ipotesi più probabile è quella di uno spostamento nella seconda metà di settembre

109

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La Festa dello Sport 2020, programmata dal 22 al 24 maggio al Porto Antico di Genova, è stata posticipata. Porto Antico di Genova S.p.A. e Stelle nello Sport valuteranno nelle prossime settimane ogni possibile soluzione alla luce dell’evolversi dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19 e come sempre in stretta sinergia con Istituzioni e territorio. Ad oggi, l’ipotesi più probabile è quella di uno spostamento nella seconda metà di settembre.

Da 16 anni la Festa dello Sport è il più importante momento di incontro per le famiglie e per tutti i giovani di Genova e della Liguria. Lo dovrà essere ancor di più in questo periodo particolarmente duro e sofferto. Gli organizzatori insieme a tutti i partner cercheranno di offrire alla città e al mondo sportivo una nuova opportunità di “ripartenza”.

La Festa è, infatti, l’atto conclusivo di un lungo percorso sportivo e didattico e per le Associazioni è anche una irrinunciabile occasione di promozione. In questi mesi il progetto Stelle nello Sport non si è fermato e ha continuato a rappresentare un importante strumento al servizio delle Scuole e dell’intero movimento sportivo ligure.

Proseguono quindi il contest “Il Bello dello Sport” così come il Premio Fotografico Nicali, il progetto “Una Classe di Valori” e ovviamente l’elezione degli sportivi e delle società dell’anno. Una novità è poi il video contest “Lo Sport ai tempi del coronavirus” che sta riscuotendo uno straordinario successo di partecipazione.

La Festa dello Sport, quindi, è solo rimandata. Lo sport tornerà nel cuore della città, al Porto Antico di Genova, non appena potremo finalmente dire, tutti insieme, di aver vinto la nostra sfida più difficile.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.