Occasioni da gol e tiri in porta: la netta superiorità del Genoa sui viola

Le statistiche della Lega di A fanno emergere un Grifone in gran forma

30
Munoz, Laxalt, Burdisso e Bernardeschi (Photo by Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Non solo il risultato vittorioso: dalle statistiche della Lega di A emerge una netta superiorità del Genoa sulla Fiorentina. Lo si nota innanzitutto dai tiri: 11 complessivi (di cui 7 in porta con un gol) per il Grifone, contro i 9 degli avversari (5 in porta). Schiacciante il dato delle occasioni da gol: 9 dei rossoblù contro le appena 3 dei viola, indice di una buona resa offensiva degli uomini di Juric. Risulta dunque sterile la superiorità nel possesso palla della truppa di Sousa: 52% contro 48%. Invece, il dato sulle palle perse e recuperate denota un Grifone in gran forma: le prime sono appena 28 contro le 39 avversarie, mentre le altre sono 32 per i rossoblù e 17 per gli avversari.

Gran finale con il numero riguardanti la collocazione degli attacchi: gran lavoro sulle fasce, a destra 13 per il Genoa contro 6, mentre a sinistra 12 contro 8. Parità invece al centro, con 9 ciascuno.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.