Genoa seconda peggiore difesa della serie A

Il Grifone è alla pari col Frosinone con 29 reti. Ha davanti a sé soltanto il Chievo che ne ha subito 31

516
I giocatori del Genoa sotto il settore dei tifosi rossoblù alla fine di Torino-Genoa (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

I numeri parlano chiaro: il Genoa, al pari del Frosinone, è la seconda peggior difesa del campionato dopo il Chievo. Dopo la 14ª giornata, ed in attesa del posticipo tra Atalanta e Napoli, sono 29 le reti subite (31 quelle del Chievo). Il Grifone incassa e segna poco e quel poco gli vale essere al decimo posto, a braccetto col Torino, per gol marcati: 19 le reti sinora messe a segno.

Otto sono le partite della gestione Ivan Jurić “ter”, così come otto sono le partite andate in archivio sotto la gestione di Davide Ballardini. Con lo “zio” (come affettuosamente appellato dai tifosi), il Genoa aveva subito 14 reti e segnate 12 per un complessivo di quattro gare vinte e 12 punti lasciati in eredità. Con il mister croato i rossoblù hanno sin qui subito 15 reti e segnate 7, a fronte di soli 3 punti incamerati.

La situazione all’8ª giornata vedeva il Genoa essere la quarta peggior difesa ed il settimo miglior attacco stagionale sino a quel momento.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.