Genoa, le statistiche dopo le prime 20 giornate di campionato

Dalle tre sostituzioni effettuate in ogni gara al primato di appena tre gol subiti in otto partite

72
Ervin Zukanovic con la maglia dell'Atalanta (Foto Marco Luzzani/Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

C’è la pausa della serie A ed è tempo di statistiche. Ecco alcune riguardanti il Genoa.

TRE CAMBI – Tra le curiosità che balzano agli occhi, ci sono le tre sostituzioni effettuate in ogni partita. Si è registrato questo dato statistico nelle 20 partite disputate nelle gestioni dei tecnici Juric e Ballardini.

MEDIA PUNTI – Mister Ballardini nella sua terza esperienza sulla panchina ha rigenerato il Grifone, conquistando 15 punti in otto partite: la media di 1,88 a incontro. Solo tre squadre, Juventus, Napoli e Udinese, sono riuscite a fare meglio. Poi.

SENZA SUBIRE GOL – Sono quattro le gare consecutivi senza subire reti: un dato che non si verificava da 54 anni. Lo stesso risultato è stato ottenuto nella gestione Ballardini sulle ultime quattro gare in trasferta (Crotone, Verona, Fiorentina e Torino).

MINOR RETI SUBITE – Il Genoa detiene il primato di minor reti subite, appena tre in otto gare, sempre sotto il “regno” di Ballardini: soltanto Atalanta (2) e Roma (1) sono riusciti a perforare la porta difesa da Mattia Perin. Il Vecchio Balordo è tra le migliori tre difese in trasferta a livello europeo, considerando le statistiche dei cinque maggiori campionati professionistici nel continente.

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.