Tuttosport, alla scoperta del Marocco di El Yamiq

El Kaabi, Bencharki, Jbira oltre a Jawad El Yamiq: prospettive di un movimento calcistico interessante

102
Jawad El Yamiq (Dal suo profilo Instagram)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Ayoub El Kaabi ha 24 anni e secondo l’edizione odierna di Tuttosport c’è da stupirsi per il fatto che non abbia ancora messo piede fuori d’Europa. L’attaccante marocchino ha segnato 9 reti in Chan 2018, trascinando con le sue preziosissime marcature la nazionale africana al successo: decisivo in particolare contro Namibia e Libia, questo calciatore uscito dalle giovanili del Racing Athletic Club Casablanca oggi gioca nella Renaissance Sportive de Berkane ed è stato pagato 450mila euro) Il ct del Marocco, Hervé Renard, lo sta osservando per eventualmente concedergli uno dei 23 biglietti aerei per la Russia, confermando la crescita grazie alla quale la valutazione odierna del calciatore tocca quota 600mila euro. Per un talento col suo fiuto del gol, sarebbero perfino pochi: chissà per quale motivo nessun club della Ligue 1 abbia drizzato le antenne su di lui.

Non è però il solo, El Kaabi. Ci sono pure il trequartista Achraf Bencharki e il terzino sinistro Abdeljalil Jbira: il primo è un polivalente 23enne capace di far bene anche da ala sinistra e col vizio del gol, il secondo è stato sfornato dal Kawkab Athletic Club de Marrakech e complice pure un discreto valore stimato (450mila euro) è entrato dal 2014 nelle gerarchie della nazionale. Bencharki è stato recentemente acquistato dall’Al Hilah, in prestito con diritto di riscatto fissato a 5 milioni, ma prima militava nel Wydad Casablanca col quale aveva pure vinto la Caf Champions League. Oltre a lui, tra i più fulgidi talenti del calcio marocchino figura pure Jawad El Yamiq, per il quale il Genoa ha sborsato 900mila euro dal Raja Casablanca. I 25 anni del centrale difensivo sono coadiuvati da oltre 190 centimetri di pura potenza fisica e uno scomodo paragone con Mehdi Benatia da confermare. Dal 2016 è parte integrante della nazionale, con la quale spera di togliersi qualche soddisfazione in Russia…

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.