TMW, il Genoa bussa alla porta del Leicester per Benalouane

Il difensore francese classe 87 è una pista che eventualmente prenderà forma nei prossimi giorni

235
Yohan Benalouane (primo piano) in azione con la maglia del Leicester City (Foto Julian Finney/Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Non c’è ancora nulla di certo, sottolinea TuttoMercatoWeb, che poco fa ha lanciato la notizia circa un interesse del Genoa per il profilo di Yohan Benalouane. L’unica certezza, semmai, è che il difensore franco-tunisino classe 1987 ha già una comprovata esperienza per quanto concerne il calcio nostrano, avendo militato per cinque anni in Serie A: arrivò nel 2010, al Cesena dal Saint-Etienne, e da lì avrebbe cominciato un peregrinar per lo Stivale passando pure per Parma, Bergamo e Firenze non senza un breve periodo al Leicester. Acquistato ad agosto 2015 dalle Foxes per la cifra di 7 milioni, Benalouane avrebbe giocato sole quattro partite venendo ceduto in prestito alla Fiorentina. In riva all’Arno la continuità sperata non si paleserà mai, tanto che nel maggio 2016 il difensore sarà a Leicester a festeggiare il primissimo storico titolo nella storia del club delle Midlands. Come se fosse in dovere di segnalare al mondo che parte di quell’insperato successo così magico sia stato anche merito suo.

Roccioso calciatore fisicamente potente e all’occorrenza adattabile pure a terzino destro, Yohan è nato il 28 marzo 1987 nella regione d’Occitania e per la sua aggressività è stato premiato col soprannome di “L’Indomito“. Al Leicester in questa stagione sta dando sfoggio di pettinature sgargianti ma il campo lo vede principalmente con la squadra Under 23 del club. Chissà che un ritorno in Italia non possa essere la soluzione migliore per imprimere la svolta a una carriera che nuovamente vuol mescolare le sue trame con quelle del nostro paese: al momento resta un’idea, come detto, visto che il Grifone pare intenzionato a lavorare in sordina, ma col tempo se ne saprà certamente di più.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.