Riso (agente Pellegri): “Pietro pensa solo al Genoa”

Il procuratore del 16enne, oggetto del desiderio di vari top club, ha chiarito come il suo assistito resterà per ora al Grifone

101
Pellegri in gol (foto di Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il nome di Pietro Pellegri, già in orbita-big da vari mesi, è rimbalzato alle cronache ancor di più dopo la doppietta del giovane attaccante segnata alla Lazio. Il 16enne è un prodotto del vivaio rossoblù, è tifoso del Genoa ma allo stesso tempo è appetito da grandi squadre nazionali e internazionali. In questo contesto, delicato viste le chiare potenzialità del classe 2001, l’agente Giuseppe Riso ha commentato a Radio Sportiva la situazione relativa al suo assistito: “Tutte le piste di mercato sono aperte ma è davvero prematuro parlarne adesso. Lui è genoano, è un giocatore del Genoa e in questo momento vuol pensare solo al Grifone. Pietro è molto giovane ma è già maturo per stare a questi livelli. Ha sedici anni ma effettivamente, quando è in campo, sembra averne molti di più”. Parole importanti, che confermano di fatto quanto già dichiarato dal padre del ragazzo, Marco Pellegri, team manager del Grifone, e soprattutto confermano la bontà del lavoro effettuato dalle giovanili del Genoa: il presidente Preziosi non è intenzionato a cedere il suo gioiello per meno di 35/40 milioni di euro. E la lista delle pretendenti è lunga: Inter, Milan e Juventus in Italia, all’estero invece Monaco, Manchester City e i cugini del Manchester United.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.