Gazzetta dello Sport, le pagelle di Genoa-Empoli: sontuoso Pandev

Voto 7 per Goran. E Ballardini: "Io non lo toglierei mai"

3460
Pandev
Goran Pandev (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“Bravi due volte, loro erano più leggeri e più freschi, sia con la testa che con le gambe, eppure noi abbiamo fatto benissimo il primo tempo sia in attacco che in difesa. Abbiamo retto nel secondo, tirando fuori anche quello che non avevamo. Abbiamo vinto grazie alla generosità e all’umiltà”. Parole di Ballardini che fanno certamente trasparire una cauta soddisfazione, in vista di un campionato cominciato col piede giusto e con un Goran Pandev in formissima: “Io non lo toglierei mai, ma ho cercato di dare più fisicità al centrocampo”, il virgolettato ripreso stamani da La Gazzetta dello Sport. Ecco poi le pagelle stilate dalla rosea:

Genoa (3-4-3): Marchetti 6,5; Biraschi 6, Spolli 6,5, Zukanovic 6,5; Lazovic 6 (dal 27′ st Gunter 6), Romulo 7, Hiljemark 6,5 (dal 36′ st Bessa sv), Criscito 7; Pandev 7 (dal 9′ st Mazzitelli 6), Piatek 7, Kouamé 7. All: Ballardini 7. A disp: Radu, Vodisek, Lopez, Pereira, Lakicevic, Rolon, Medeiros, Dalmonte, Lapadula.

Empoli (4-3-1-2): Terracciano 6; Di Lorenzo 5,5, Silvestre 5, Rasmussen 4,5, Antonelli 6; Acquah 5 (dal 28′ st Bennacer 6), Capezzi 5,5, Krunic 6 (dal 40′ st Traoré); Zajc 7; La Gumina 5,5 (dal 32′ st Mraz 6,5), Caputo 5. All: Andreazzoli 6. A disp: Provedel, Fulignati, Marcjanik, Untersee, Veseli, Ucan, Pasqual, Brighi, Mchelidze.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.