Gazzetta dello Sport, El Yamiq bocciato dal Genoa

Il marocchino verrà ceduto, forse all'estero

2736
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Ci sono diversi interessamenti dall’estero per Jawad El Yamiq, il difensore marocchino che il Genoa ha acquistato a gennaio salvo oggi mettere sulla lista dei trasferimenti dopo aver escluso l’ex Raja Casablanca dall’elenco dei convocati per la seconda parte di ritiro, a Brunico. A Neustift, El Yamiq non aveva dato prova di troppe qualità, con qualche calo d’attenzione di troppo (costato ad esempio un gol dal Magdeburgo nell’Interwetten Summer Cup) e la sensazione di non essere un elemento imprescindibile per la difesa del prossimo anno. Biraschi, Spolli e Zukanovic saranno dunque confermati, alle loro spalle Gunter è appena arrivato e il Grifone è sempre in attesa di news dal fronte Lisandro Lopez.

Via El Yamiq, dunque, di fatto bocciato dopo sei mesi e quattro gare da titolare, tutte sconfitte per il Genoa. Non saluterà solo il 26enne di Khourigba, perché pure il compagno di reparto Luca Rossettini è stato escluso e va verso la cessione. In entrata, comunque, la rosea segnala come continui l’affare Bertolacci. Il Genoa aveva impostato una trattativa col Milan, ora il nuovo ds Leonardo dovrà prendere una decisione insieme al tecnico Rino Gattuso dopo che il club rossonero ha di fatto congelato il tavolo coi rossoblù. A cui Bertolacci continua a piacere, conclude La Gazzetta dello Sport.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.