Gazzetta dello Sport, sabato il varo del Genoa in Coppa Italia

Alle 21,15 contro il Lecce

1647
La formazione del Genoa contro il Montpellier (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il nuovo Genoa, ballardininiano dal principio, sarà messo al varo sabato sera, in una notte di alta classe, in Coppa Italia, contro il Lecce allenato da quel Fabio Liverani che l’ambiente genoano ebbe modo di conoscere in panchina nell’estate 2013. A cinque anni di distanza sarà sfida ai pugliesi, cui il Grifone arriva incerottato ma sorridente. Senza Sandro e Iuri Medeiros, ancora ai box alle prese con problemi fisici, alle ore 21.15 il Ferraris si tingerà di rossoblù per l’esordio stagionale della squadra.

Appuntamento cui ci si avvicina seguendo il ritmo del calciomercato, perché resta un punto interrogativo Laxalt, che eventualmente potrebbe partire obbligando il club a reperire un sostituto. La rosa complessivamente è pronta, ieri c’è stato il primo allenamento di Favilli e pure Lisandro Lopez ha già provato con mano l’ambiente in cui sarà chiamato a mostrare il suo valore. Con la partenza di Rossettini, ufficializzato dal Chievo, resta in ballo semmai la cessione di Lapadula sul quale restano forti Udinese e Parma: e intanto, per il futuro, il Grifone ha sondato Nuno Henrique, centrocampista classe 1999 del Sion laureatosi campione d’Europa con l’Under 19 portoghese. A riportare le notizie, stamattina, La Gazzetta dello Sport.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.