Tuttosport, Preziosi: “Medeiros è un Iago Falqué”

Il patron del Genoa ha commentato il mercato. E intanto è sorpasso sulla Sampdoria per Bessa

81
Iuri Medeiros (Foto Carlos Rodrigues/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Daniel Bessa piaceva molto alla Sampdoria, prima che tra il trequartista italobrasiliano e l’approdo a Genova si mettesse di mezzo l’altra squadra del capoluogo ligure piazzando i bastoni tra le ruote ai blucerchiati. E così, di punto in bianco, ecco che il classe ’93 ai margini dell’Hellas Verona pare sì diretto sotto la Lanterna, ma quella rossoblù: decisivo il blitz di Perinetti, che ieri ha compiuto passi da gigante in una trattativa che pare ormai definita. E oltre al puntello di centrocampo, segnala l’edizione odierna di Tuttosport, permane la suggestione relativa a un ritorno di Domenico Criscito nell’ovile del Grifone visto che il terzino campano non ha ancora rinnovato con lo Zenit (ieri il patron Enrico Preziosi ha aperto le porte: “Ci siamo incontrati, ne abbiamo parlato, spero possa tornare magari già a gennaio”).

Oggi o domani, poi, la Juventus comincerà a giocare a carte scoperte la partita che porterebbe Pietro Pellegri in rossoblù. Stando a quanto trapela dal quotidiano sportivo torinese stamani in edicola, Marotta e Paratici vogliono impostare un acquisto che lasci il ragazzo in prestito a qualche club cosicché possa completare la sua maturazione senza troppe pressioni. In calce a tutto questo, viene riportato il commento di Enrico Preziosi circa il calciomercato del Grifone: “Iuri Medeiros è un buon Iago Falqué che ci darà soddisfazioni, Pereira è un giocatore di valore ma in questo momento dobbiamo pensare che ci serve concretezza”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.