Tuttosport: Omeonga in rampa di lancio, conferma Novellino

Preziosi sceglie Perinetti come nuovo dg e Di Biagio apre a Pellegri in Under 21

58
Le indicazioni di Juric a Omeonga (da Genoacfc.it, Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

L’ambiente ad Avellino sta subendo una scarica di energia positiva innegabile. Merito dei 13 punti, che issano gli irpini al secondo posto nella classifica di Serie B, a solo un punto di distanza dal Frosinone, ma soprattutto merito di una straordinaria combinazione tra le seguenti componenti: tifosi in visibilio, squadra che fa bene, società soddisfatta e ambiente su di giri. E’ questo quanto trapela stamani dalle colonne di Tuttosport, parallelamente all’intervista del quotidiano torinese a Walter Novellino: tra le domande poste al tecnico, anche una relativa a Omeonga. Sul talento del Genoa, che lo scorso anno militava nei Lupi, Novellino ha speso parole al miele: titolare fisso nella sua squadra, si tratta di un potenziale campione in possesso di mezzi tecnici e fisicità. Un novello Seedorf, paragone azzardato peraltro dallo stesso Novellino.

Intanto, sotto la facciata rossoblù della Lanterna, le notizie di giornata sono essenzialmente due. Una riguarda il possibile approdo di Pietro Pellegri in Nazionale Under 21, ipotesi confermata dal tecnico Di Biagio che però ha ammonito come il ragazzo debba dimostrare il suo talento pure in Under 19. Se non dovesse far bene, il rischio sarebbe di vederlo tagliato dalle prossime liste di convocati proprio dal selezionatore degli azzurrini.

Ma si parla anche di società, perché ieri Enrico Preziosi ha annunciato la nomina di Giorgio Perinetti come nuovo direttore generale del club rossoblù: una mossa quasi a sorpresa, sempre secondo Tuttosport, visto che negli ultimi giorni i nomi in pole parevano quelli di Marco Branca e Pierpaolo Marino. In ogni caso, ecco che all’interno dell’organigramma societario vi sarà il profilo di uno dei dirigenti più esperti del nostro calcio. Perinetti infatti, conclude il quotidiano torinese, è già stato alla conduzione di Bari, Siena e Palermo.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.