Tuttosport: giornata decisiva per i diritti tv

Gli spagnoli di Mediapro proveranno a convincere i club della Lega di A riuniti nell'assemblea odierna

152
Diritti tv Sky Perform DAZN Dazn Corriere della Sera
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Giornata probabilmente decisiva per la risoluzione del nodo dei diritti tv. Tuttosport riporta che gli spagnoli di Mediapro proveranno a convincere i club della Lega di A riuniti oggi in assemblea a Milano di non risolvere il contratto di intermediazione indipendente 2018-2021. Mediapro dovrebbe aver ottenuto l’autorizzazione dalla controllante cinese Orient Hontai per la divulgazione durante la riunione delle società del patrimonio netto equivalente agli 1,2 milioni di euro previsti dal bando. Il fronte del “no” all’intesa (Juventus, Roma, Fiorentina, Inter e Napoli) dovranno cercare due voti tra le società che hanno votato nella precedente assise a favore dell’intesa con gli spagnoli: Chievo, Cagliari, Torino, Udinese, Milan, Lazio e Genoa. Il Grifone potrebbe aver cambiato opinione nei giorni successivi. La situazione resta comunque molto fluida.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.