REPUBBLICA IL LAVORO – Cosimo Spagnolo: “Niente incidenti, mi hanno garantito gli ultrà , per onorare Claudio”

Ieri mattina, si legge oggi sulle colonne di Repubblica-Il Lavoro, Cosimo Spagnolo si è recato presso il monumento che ricorda il punto dove fu ucciso suo figlio Claudio per deporre un fiore. Sono passati 19 da quella maledetta partita: “E quando si avvicina proprio quella partita lì, per me diventa tutto ancora più difficile” spiega […]

9
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Ieri mattina, si legge oggi sulle colonne di Repubblica-Il Lavoro, Cosimo Spagnolo si è recato presso il monumento che ricorda il punto dove fu ucciso suo figlio Claudio per deporre un fiore. Sono passati 19 da quella maledetta partita: “E quando si avvicina proprio quella partita lì, per me diventa tutto ancora più difficile” spiega papà Cosimo. E confida al quotidiano genovese la promessa che gli hanno fatto i capi ultrà, che lui chiama affettuosamente “i ragazzi”: “Mi hanno garantito che non ci saranno incidenti ed è il modo migliore per onorare la memoria di Claudio”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.